Quando andiamo a prendere il caffè preferiamo recarci in un locale piacevole, accogliente, con un barista simpatico e divertente. Elementi importanti per poter passare quella pausa caffè nel migliore dei modi. La cosa che non può tralasciarsi è la qualità del caffè…la bontà dell’aroma.

Come si prepara un buon caffè?

Si parte necessariamente dalla qualità della macchina del caffè da bar.

La struttura di questo apparecchio è fondamentale, le caratteristiche della macchina da caffè da bar sono importanti tanto quanto la qualità del caffè che il barista verrà ad utilizzare. Non solo! Le macchine del caffè da bar devo essere usate con professionalità.

Perché possiate bere un delizioso caffè è importante che il vostro barista tenga sempre pulita e in ordine la sua macchina caffè da bar. Ogni macchina caffè bar deve essere pulita ogni sera, deve essere curata nei minimi particolari, in tutti i suoi elementi. Importanti sono anche alcuni accorgimenti che il barista deve avere prima di mettere la macchina del caffè da bar in azione. Per farvi gustare un caffè degno delle migliori tazzine è utile che venga dapprima controllato il rubinetto della macchina del caffè da bar. Il rubinetto deve essere aperto e l’acqua deve scorrere adeguatamente.

Ma ancora! È fondamentale controllare che la pressione sia costante e che la pompa eroghi la pressione adeguata.

Serve fare ancora molto: togliere il calcare, controllare eventuali usure di elementi della macchina da caffè da bar, il dosatore deve sempre essere pulito….etc

Grazie a questa breve disamina su ciò che è necessario fare per creare un buon caffè e quello che è il comportamento adeguato di un barista è possibile intuire quale sia la cura necessaria per una macchina da caffè da bar e che impegno sia fondamentale per far gustare a tutti una bevanda apprezzata in tutto il mondo.

Dietro ad un buon caffè c’è sempre un grande e raffinato barista!