Nonostante in molte regioni ancora si vada al mare alla faccia di una fine di ottobre piovosa, in altre l’autunno è ormai arrivato e con lui anche le delizie che questa stagione ci offre. Proprio in questi mesi uno dei frutti più apprezzati è la castagna. Purtroppo sembra non sia stata una stagione favorevole questa, tuttavia qualche castagna si trova e allora perché non approfittarne per preparare un piatto stagionale colorato, gustoso e sano? Oggi ci cimentiamo nella vellutata di castagne e zucca, vediamo cosa occorre e come si prepara.

Ingredienti

  • 3 patate
  • 250 gr di zucca gialla
  • 10 castagne
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • pepe e sale q.b
  • brodo vegetale
  • un cucchiaino di aceto di mele

Preparazione

Lavate bene le patate e la zucca, sbucciate le patate e fate tutto a cubetti. Sbucciate 8 castagne e mettete in una casseruola col brodo vegetale. In una padella soffriggete la cipolla tagliata finemente, bagnate con l’aceto di mele e caramellate leggermente la cipolla a fuoco basso, quindi unitela al brodo, salate e pepate a piacere. Ora prendete le verdure e frullatele, potete utilizzare sia un normale frullatore che un frullatore a immersione. Ora prendete le castagne rimanenti e tagliatele a fettine che metterete in forno a seccare con una temperatura tra 60° e 80° C per circa 5 minuti e facendo attenzione a non bruciarle.

md-290825p474239Ora potete versare la vellutata dentro a delle ciotole, sono adatte quelle di legno, ma anche un bel coccio fa la sua figura. Aggiungete quindi a crudo dell’olio evo con un certo carattere, cospargete con le castagne essiccate nel forno che sbriciolerete direttamente sui piatti e guarnite con una piccola costa di sedano.

Ecco un piatto nutriente, gustoso e facilissimo da preparare, ma non solo, anche tutto sommato a basso costo. Il consiglio è quello di preparare un buon brodo vegetale, in alternativa si possono utilizzare quelli già pronti, ma in tal caso cercate di insaporire e di utilizzare un olio dal gusto robusto e corposo.

Comments are closed.