Quando si tratta di progettare l’arredo interno per il proprio spazio, sia questo l’ufficio oppure l’abitazione, il primo dubbio ricade proprio sulla scelta del legno con il quale realizzare i mobili su misura, oltre che personalizzati nel colore e nelle finiture.

Molti si domandano qual è il legno migliore. Le soluzioni disponibili sono davvero molte ed è normale essere un po’ confusi e temere di compiere una scelta errata. In realtà esiste un’opzione che riesce a mettere d’accordo un po’ tutti, non solo in fatto di qualità e resistenza, ma anche dal punto di vista strettamente estetico ed economico.

Il miglior legno per i mobili su misura

Esistono tanti tipi di legno ma non tutti si prestano per realizzare i mobili. Inoltre alcuni legni, specie quelli particolarmente pregiati oppure con finiture ricercate, hanno un costo molto elevato e richiedono una manutenzione piuttosto costante e dispendiosa.

Tutti coloro che cercano un buon compromesso fra qualità, durevolezza nel tempo, bassa manutenzione, costo competitivo e resistenza possono optare per i pannelli di truciolato nobilitato. Trattasi di pannelli realizzati con fibre di legno ricavate dalle precedenti lavorazioni e rivestite da una carta melamminica.

I pannelli di truciolato nobilitato vantano caratteristiche di elevata durevolezza, resistenza all’usura, ai graffi e ai solventi. Questo si traduce in una grande versatilità, ovvero nella possibilità di realizzare mobili su misura adatti a qualsiasi tipo di ambiente. Nello specifico, i pannelli di truciolato nobilitato vengono oggi largamente impiegati per creare librerie, armadi, scrivanie, cassettiere, mensole, pensili per la cucina, guardaroba, tavoli e tanto altro ancora.

Il costo contenuto è un altro vantaggio del pannello in truciolato nobilitato ma bisogna essere attenti nella scelta. Infatti ciò che determina la qualità di un truciolato nobilitato è essenzialmente la fibra di legno interna e la grammatura, ovvero lo spessore, della carta che si usa per il rivestimento esterno.

Un pannello di truciolato nobilitato di qualità racchiude materiale interno vergine, cioè che non è stato ricavato dalla macinazione di elementi recupero o del legno vecchio. Il truciolato interno non sarà altro che puro legno, quindi mai impiegato in altri processi di produzione.

Tutto questo vuol dire che dentro un pannello di truciolato nobilito che rispetta gli standard di qualità non si trovano pezzi di materiale metallico, tracce di sabbia, alluminio oppure altri elementi che influenzano la precisione del taglio.

Colori e finiture del truciolare nobilitato

La carta decorativa che viene usata per rivestire i pannelli di truciolato nobile ne stabilisce il colore. Questa può essere non solo in tinta unita ma può avere anche un effetto legno oppure altre finiture molto suggestive.

Esistono pannelli in truciolato nobilitato bianchi, marroni, color acero, noce, bronco, ma anche che riproducono l’effetto del cemento, antichizzati, laccati ecc. Molte vole le finiture, anche all’occhio di un esperto, rendono il pannello quasi non distinguibile dai legni pregiati e proposti a prezzi decisamente più elevati.

La scelta del colore e delle finiture dipende chiaramente dal gusto personale. A questo riguardo, coloro che intendono realizzare una casa moderna potranno puntare sul bianco assoluto, nero, frassino, color pietra e altre tonalità che sfociano sul grigio. Una casa dallo stile vintage e industrial potrà accogliere mobili con finiture ruggine ed effetto ardesia. Invece, un ambiente classico prevede un arredo senza tempo, come quello realizzato in noce o ciliegio.

Insomma le possibilità di scelta non mancano e i vari pannelli si possono combinare fra loro per realizzare pezzi d’arredamento assolutamente esclusivi e unici nel loro genere. Si pensi, ad esempio, ad un living in cui il tavolo è realizzato con pannelli di truciolato nobilitato dalle finiture diverse rispetto al resto dell’arredo circostante.

In definitiva i pannelli di truciolato nobilitato permettono di realizzare ogni tipo di mobile e si rivelano un buon compromesso fra qualità, estetica e durevolezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.