L’importanza di una connessione veloce

Nonostante l’uso sempre più massiccio di tablet e smartphone, le connessioni principali, quelle che maggiormente vengono utilizzate per lavoro e per studio, restano quelle legate alle linee internet fisse.

Per questo motivo è bene restare aggiornati sulle diverse offerte ADSL che permettono di migliorare sempre di più la propria esperienza di connessione cercando, allo stesso tempo, la possibilità di un risparmio sicuro.

La velocità è probabilmente il primo parametri che si deve prendere in considerazione quando si sceglie tra le diverse offerte ADSL, perché sono proprio i valori di download e di upload che permettono di utilizzare al meglio la propria connessione internet. Come scegliere allora?

Per prima cosa bisogna tener conto di quale sia l’utilizzo che si fa della rete, se essa venga utilizzata solo per collegarsi sui social, per condividere video e per scaricare film o guardare in streaming le migliori serie tv o se venga utilizzato anche per lavoro o per studio. A seconda dell’utilizzo, infatti, può essere necessario scegliere offerte ADSL che offrano una velocità minima, che permette di poter vivere online senza continue interruzioni, blocchi o rallentamenti della connessione.

Prezzi e velocità

Le diverse compagnie telefoniche offrono una serie di offerte per l’ADSL che variano non solo per i prezzi e per la durata, ma soprattutto per la velocità di connessione. Le differenti velocità sono proposte proprio perché chi fa un uso limitato della rete può preferire un’offerta a basso costo, piuttosto che spendere una cifra superiore per avere un servizio di ottimo livello ma che poi non viene mai utilizzato.

Per questo motivo non ci si deve meravigliare se, nonostante la sempre maggiore ricerca di velocità, si possono trovare ancora offerte ADSL che permettono la connessione a ‘soli’ 7 mega in download. Per quanti, invece, necessitano di velocità maggiori, le scelte sono diverse e prevedono anche la possibilità di scegliere tra l’ADSL2 e l’ADSL2+, che permettono il raggiungimento di 24 mega. Velocità superiori sono invece possibili solo con l’uso della fibra ottica.

Anche i prezzi sono molto variabili e coprono un intervallo che va dai 15 euro al mese per i servizi base fino ai 60 euro al mese. Naturalmente, le differenze sono sia nelle velocità di connessione che nei diversi servizi offerti, che possono differire a seconda delle differenti compagnie telefoniche e anche a seconda che si stiano cercando offerte ADSL per la casa o per le aziende.

Un altro importante parametro da considerare è l’eventuale presenza di costi aggiuntivi, quali i costi di attivazione, un eventuale canone, l’affitto del modem e altri costi che vengono sempre riportati in calce.

Quanto durano le offerte ADSL

Poiché si sta parlando di promozioni, bisogna sempre ricordare che i prezzi delle diverse offerte ADSL hanno una durata limitata al periodo della promozione, che solitamente varia dai tre mesi ai due anni.

Una volta terminato il periodo di promozione, i prezzi tornano ad essere pieni, per cui è bene controllare, quando si aderisce ad una determinata offerta, quali siano poi i prezzi completi, che bisognerà pagare allo scadere dell’offerta a meno di adesione ad ulteriori promozioni.