Un ausilio alla deambulazione

 

Le carrozzine per disabili sono un ausilio fondamentale per permettere a disabili e anziani con ridotte condizioni di mobilità di muoversi e spostarsi in maniera autonoma.

Una sedia a rotelle risponde a esigenze basilari quali permettere la locomozione su brevi distanze e i trasferimenti sui mezzi di trasporto anche a chi è affetto da patologie, infortuni e disabilità, garantire comfort evitando problemi posturali, prevenire patologie da sovraccarico e lesioni da decubito.

Esistono tantissimi modelli di carrozzine in commercio, ma possiamo dividerli in due grandi tipologie:

  • le carrozzine elettriche;
  • le carrozzine manuali.

Sul portale del benessere Vita-facile.it sono disponibili molti modelli di entrambe le categorie.

Per scegliere il modello che meglio si adatta alle proprie esigenze è necessario valutare le caratteristiche principali di entrambe le tipologia, e selezionare alcuni fra i modelli migliori.

 

Carrozzine elettriche per disabili

 

Le carrozzine elettriche sono dispositivi che sfruttano la spinta di un motore elettrico per muoversi in maniera autonoma.

Questo tipo di carrozzine è particolarmente indicato quando il paziente non è in grado di spingere la sedia a rotelle da solo, sia per la compresenza di una patologia anche agli arti superiori che determina l’impossibilità di usare le braccia o permette solo una forza limitata, sia nel caso di disturbi respiratori o cardiovascolari che impongono di evitare l’affaticamento.

È consigliabile usare una carrozzina elettrica anche per compiere spostamenti su distanze lunghe o strade sconnesse.

Un eccellente modello è la carrozzina elettrica Mediland Top Star.

 

Vendita online di carrozzine  elettriche e manuali

 

Questa può essere usata sia in interni che esterni, grazie alle sei ruote e al robusto telaio in acciaio che conferiscono sempre una stabilità perfetta anche su terreni sconnessi, e all’impianto di illuminazione che garantisce sicurezza.

I braccioli sono regolabili in altezza e lunghezza ed estraibili all’occorrenza, lo schienale con poggiatesta è ergonomico per fornire la massima comodità.

Il telecomando di controllo può essere posizionato sia a destra che ha sinistra per ogni necessità.

 

Carrozzine manuali per disabili

 

Le carrozzine manuali sono veicoli che supportano disabili o anziani con scarsa capacità deambulatoria negli spostamenti.

Le sedie a rotelle manuali sono indicate nel caso il paziente non presenti patologie agli arti superiori e possegga la forza per spingersi da solo; in ogni caso, possono essere spinte anche da un altro operatore in caso in cui il paziente abbia bisogno di riposarsi.

Le carrozzine manuali possono avere una grande importanza psicologica, permettendo al disabile o anziano di mantenere il controllo autonomo dei movimenti e migliorando la percezione della sua condizione.

Rispetto alle carrozzine elettriche, quelle manuali sono più leggere e compatte, e alcune permettono addirittura di essere ripiegate per non occupare posto in auto o in casa.

Un ottimo modello è la carrozzina ad autospinta Wimed Winner Two, con uno stabile telaio pieghevole in acciaio, pedane regolabili e ribaltabili indipendentemente e cinturino ferma talloni.

Grazie ai rivestimenti in nylon e ai corrimano in plastica è facilmente lavabile.

Per necessità particolari, è disponibile il modello Termigea PPS ultracompatto perfetto per passaggi stretti come porte e corridoi, grazie alle ruote posteriori posizionate sotto il sedile, comunque confortevole.

Scopri il catalogo con le migliori carrozzine per anziani su Vita-facile.it