Esistono diversi tipi di scarpe per neonato in commercio e, dunque, è facile essere indecisi riguardo il modello da acquistare per il proprio bambino. Quali sono le scarpe più adatte ad un neonato? Che modello scegliere? Di quale taglia?

ecommerce scarpe neonato

Le scarpe più adatte ad un neonato: le caratteristiche fondamentali

Quando si deve scegliere un paio di scarpe adatte ad un neonato bisogna fare attenzione ai modelli pericolosi per la crescita del bambino. Innanzitutto, è bene ricordare che le scarpe per i neonati non servono per camminare, ma a tenere al caldo il piede del bimbo durante i mesi freddi. Dunque è essenziale ricordarsi che le scarpine per neonati devono essere morbide e comode, in quanto i suoi piedi non dovranno toccare il suolo e non dovranno sostenere la camminata. È essenziale, dunque, non cedere all’acquisto di quelle scarpette che, sebbene siano molto carine a vedersi, hanno la suola rigida e rischiano di mettere a repentaglio il corretto sviluppo del piede del bambino. Le calzature per neonato devono, infatti, essere abbastanza larghe da permettere al piede di effettuare movimenti al loro interno e da non dare fastidio al bambino.

Quale tipo di scarpette per neonati scegliere?

Come già detto in precedenza, le scarpette per neonati devono essere morbide e leggere, in quanto una scarpa stretta e dalla struttura rigida potrebbe mettere interferire nel corretta crescita del piede del piccolo. Dunque, la caratteristica fondamentale che le scarpe per bambini appena nati devono assolutamente avere è sicuramente la morbidezza. Per questo motivo sono da prediligere le scarpette di lana o di stoffa che saranno in grado di tenere al caldo i piedi del neonato senza comprometterne la crescita. E, in più, il bimbo starà comodo e non sentirà fastidio! Un perfetto esempio delle scarpe più adatte per un neonato sono le classiche scarpette di lana ricamata che un tempo venivano cucite a mano dalle signore e venivano indossate dai bambini durante il battesimo. Oggi, questo tipo di scarpette è piuttosto costoso, ma ne vale assolutamente la pena in quanto non solo sono molto carine a vedersi ma garantiranno anche al piccolo tutta la comodità necessaria per i suoi piedini, se vuoi puoi trovarle anche online nel sito per la prima infanzia shop4bimbi. com che vende prodotti per bimbi.

Come scegliere la taglia giusta?

Per le neomamme che si ritrovano a fronteggiare per la prima volta il mercato delle scarpette per neonati, potrebbe non essere facile scegliere la taglia giusta per le scarpe del proprio neonato. Per questo motivo è importante conoscere in che modo vengono indicate le taglie negli ecommerce per bimbi. I due parametri da prendere in considerazione sono la lunghezza del piede e l’età del piccolo. Per scegliere la taglia delle scarpe più adatte al proprio neonato è quindi necessario misurare dal pollice al tallone la lunghezza del piedino del proprio pargolo, per poi consultare la tabella delle taglie situata sul retro della confezione.

Dopo i primi mesi, scegliere le scarpe rinforzate alla punta

Dopo i primi mesi di vita, il bambino comincerà a voler scendere dalla carrozzina e scoprire il mondo. A questo punto, sarà necessario trovare delle calzature adatte alla fase in cui il bambino comincerà a camminare a gattoni. Questo tipo di scarpe per neonato devono essere scarpe lievemente rinforzate sulla punta, in modo che il bambino non si faccia male a contatto con il pavimento. Durante l’acquisto di questo tipo di scarpette per neonati è consigliabile far provare le scarpe al bambino, in quanto i piedi, durante la crescita, assumono forme differenti, ed è importante che le calzature siano più comode il possibile.