Sicuramente non avrà il valore simbolico dell’anello in diamanti che si usa per fare la propostona alla propria amata o quella della fede nuziale, ma vi possiamo assicurare che per molte coppie ha un’importanza sostanziale perché garantisce una vita di coppia attiva soprattutto dal punto di vista sessuale. Come mai? Vediamo di cosa si tratta nello specifico. Il cockring è un anello per il pene che si posiziona alla base dell’organo maschile con la funzione precisa di aumentare il tempo dell’erezione. Questo avviene perché l’anello, comprimendo la parte terminale del pene, ne riduce il ritorno venoso bloccando il sangue e mantenendo quindi l’erezione. Viene utilizzato dagli uomini con problemi di erezione non patologici ovvero semplicemente per avere una maggior durata del rapporto ed un piacere più intenso. Nonostante questo è considerato uno dei migliori sex toys per la coppia, anche perché alla semplice funzione “meccanica” (quella di mantenere il pene eretto per più tempo del solito) ne sono state aggiunte altre grazie a nuovi materiali e nuovi design.

Com’è fatto il cockring? i modelli più venduti

Il cockring è realizzato con un metallo leggero oppure in gomma, cuoio o silicone.Tra gli anelli fallici alcuni sono dotati di un sistema di regolazione della pressione. Quelli realizzati in metallo sono quelli in grado di procurare maggior piacere ma è preferibile usarli dopo avere acquisito un po’ di esperienza perché la pressione determina anche un ingrossamento del pene che, non di rado, può causare delle piccole e fastidiose ferite. Alcuni modelli hanno anche un meccanismo che crea una vibrazione alla base dei testicoli in grado di aumentare il piacere maschile durante il rapporto. Ancora alcuni modelli di cockring presentano una terminazione che va anche a stimolare la vagina del partner consentendo ad entrambi un aumento del livello di eccitazione. Quali modelli comprare? Ecco alcuni suggerimenti se sei stai pensando di acquistarne uno.

  • cockring 8 fun factoryDeep Wibe Dorcel: più che a un vero e proprio anello fallico somiglia a una guaina. Ma il suo lavoro lo fa benissimo, anzi ne fa anche di più perché è provvisto sulla parte superiore di un meccanismo vibrante capace di far impazzire la tua partner. Un piccolo vibratore che si può togliere e usare in maniera separata oppure lasciare incorporato per centrare il punto g durante la penetrazione. Costo? Siamo attorno ai 15-20 euro.
  • Lovering 8 di Fun Factory: immaginate un 8. La parte sottostante è l’anello del piacere, mentre quella superiora è riempita con una gemma sporgente. Pensata per stimolare sia la zona del perineo che quella del clitoride. Ora avete capito perché questi anelli non sono solo per l’uomo e perché sono considerati un sex toys per la coppia. Il costo? Anche in questo caso siamo attorno ai 15-20 euro.
  • Jnaja – 50 mm di Velv’or: un anello estremamente diverso dagli altri perché è diverso il materiale con cui è composto, totalmente ergonomico, proprio per questo e per la sua protuberanza nella zona perineale, può essere indossato per tutto il giorno per aumentare il desiderio non solo durante l’atto. Il prezzo in questo caso è decisamente più alto: siamo attorno ai 50-70 euro.

Dove comprare il cockring?

Il cockring classico si può acquistare in farmacia o presso i sexy shop della propria città e naturalmente anche attraverso internet. Il modello classico costa appena qualche euro. Invece nei negozi specializzati, o nei sexy shop online, si possono trovare dei modelli di cockring più avanzati e performanti dotati di funzione vibrazione e di protuberanze generiche a costi decisamente superiori, a seconda del modello scelto. E’ importante però utilizzarlo per un periodo di tempo non superiore ai trenta minuti ed al contempo evitare di trattenere l’eiaculazione per un tempo prolungato. Entrabe le cose possono crerare serie patologie in un tempo prolungato.

Chi può utilizzare il cockring?

anello per il pene velvorL’anello fallico essere utilizzato da tutte le persone di sesso maschile che hanno lievi problemi di disfunzione erettile, ovvero vogliono mantenere un livello di erezione per un periodo prolungato in particolari momenti. Poiché il cockring esercita comunque un’azione meccanica alla base del pene, laddove non se ne presenti la necessità è preferibile non farne uso tranne che in rari e brevi momenti, magari giusto per farne l’esperienza una volta. Di contro l’utilizzo del cockring in maniera corretta, per chi ha qualche problema di disfunzione erettile, è senza dubbio privo delle rare ma probabili complicanze causate da farmaci come il Viagra o similari.

Effetti collaterali ce ne sono? Quali?

L’uso prolungato del cockring può avere fastidiose conseguenze ovvero reazioni anche gravi come la necrosi del pene. La causa è determinata dall’eccessivo tempo di mancato ritorno sanguigno che provoca una vera e propria ischemia del pene. Questa, nella fase iniziale determina un pallore nel colorito del membro ed una sensazione di addormentamento dell’arto. Durante un rapporto in cui si utilizza il cockring può anche accadere di non accorgersi di alcuni importanti sintomi, perché l’eccitazione, il coinvolgimento emotivo e l’aumento dell’adrenalina impediscono di avere alcune percezioni. Tra le conseguenze più gravi che possono accadere a chi sta utilizzando l’anello fallico, delle lesioni alla base del pene o tra i testi oli sono le più comuni. ben più grave invece è la necrosi del pene. Il mancato ritorno del sangue crea un accumulo che fa letteralmente esplodere i corpi cavernosi e le vene capillari all’interno del membro maschile. In questi casi la rimozione del cockring deve essere immediata e tempestivo anche l’intervento del medico di un vicino pronto soccorso. Non tentare assolutamente alcuna manovra se non si hanno le competenze necessarie. Passione hot sì, esagerazione mai!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.