Senza alcun dubbio questa può essere definita l’epoca della tecnologia, che ha modificato completamente la quotidiana di ognuno di noi. L’avvento e lo sviluppo di internet e del digitale ha portato a una serie di trasformazioni non soltanto dal punto di vista sociale ma anche professionale. In questo senso, sicuramente l’avvento dei social e delle piattaforme digitali ha concesso maggiori opportunità di lavoro a persone di tutte le età, alcune delle quali hanno saputo sfruttare al massimo queste chances costruendosi una vera e propria ricchezza.

L’avvento dei social e le nuove frontiere lavorative: le nuove opportunità per i giovani

I giovani sono sicuramente quelli che più di ogni altro hanno saputo approfittare delle nuove tecnologie per costruirsi una professione. Le piattaforme digitali e i domini su cui aprire blog online, ad esempio, hanno permesso ad appassionati di viaggi ma anche a esperti di varie discipline di fare della propria passione un vero e proprio lavoro. I blogger sono infatti semplici utenti di una piattaforma digitale i quali, grazie alle capacità di comunicazione e alla passione per un settore specifico, riescono a costruirsi una fetta di pubblico affezionato che segue costantemente gli aggiornamenti dei post. Il guadagno si ottiene tramite la pubblicità attraverso i banner.

Un metodo molto simile a quello che riguarda il mondo di Youtube: nato come piattaforma su cui vedere video per intrattenimento, è ormai diventato uno dei canali più usati per guadagnare denaro. Questo genere di lavoro ha preso piede inizialmente negli Stati Uniti e in Asia, per poi diffondersi anche in Europa e nel resto del mondo; occorre estro, capacità di comunicazione e una buona

Apparecchiatura per riuscire a catturare gli utenti e soprattutto fidelizzarli. La professione può essere ben retribuita, come dimostra questo elenco degli youtuber più pagati al mondo.

A proposito di apparecchiatura, tra gli articoli più importanti che possono servire sia agli youtubers che ai blogger rientra sicuramente una buona sedia: queste persone infatti trascorrono molte ore sedute per montare, vloggare e ideare contenuti, ed è fondamentale che stiano comode e non vadano incontro a problemi posturali. Per questi motivi un’ottima scelta sono le sedie da gaming, ideate per i professionisti nel settore dei videogiochi: si tratta di sedie spesso dotate di schienale reclinabile e regolabile, poggiatesta e poggia braccia in materiale ergonomico.

Gli influencer: la professione del futuro

Menzione a parte meritano gli influencer, personaggi ormai conosciuti in tutto il mondo che rappresentano probabilmente una delle professioni che più prenderà piede per i prossimi decenni. Si tratta di persone che, soprattutto grazie all’utilizzo professionale di Instagram, riescono a fidelizzare una parte degli utenti social dirottando così le loro scelte commerciali.

Il meccanismo è molto semplice: più pubblico riesci a fidelizzare più pubblico fidelizzerai in futuro, e più le aziende ti contatteranno perché sanno che grazie a te riusciranno a vendere i propri prodotti. Le aziende dunque pagano gli influencer affinché essi pubblichino storie o post con i loro prodotti, creando così un giro di business non indifferente.

Il mondo degli influencer è molto criticato ma, di fatto, rappresenta una realtà sempre più importante nel mondo del lavoro e difficilmente sarà destinato a tramontare, almeno nel breve periodo.

Leggi anche: Come e quanto guadagna uno YouTuber