Sono sempre di più gli utenti che decidono di iscriversi a piattaforme online per fare le scommesse con l’obiettivo di guadagnare dei soldi. Si inizia semplicemente iscrivendosi ad un sito di scommesse, compilando i propri dati anagrafici ed effettuando un primo deposito di denaro, necessario per le scommesse. Quando si decide di scommettere, bisogna scegliere con cura la piattaforma (i bookmakers) e, per farlo, è necessario sia consultare le condizioni di quel sito sia valutare altri elementi per scegliere un buon sito di scommesse.

L’affidabilità e gli eventi sportivi

Per scegliere dei buoni Bookmakers Online bisogna considerare con attenzione dei fattori che garantiscano sicurezza per lo scommettitore più altri fattori che riguardano la tipologia di scommesse che si possono fare. In particolare, occorrerà valutare dunque l’affidabilità della piattaforma di pronostici. A questo proposito la piattaforma deve operare in conformità con la legge.

L’utente deve scegliere il bookmaker dove fare le proprie scommesse fra quelli presenti nell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (AAMS): consultando il sito, sarà possibile trovare tutto l’elenco.

Questo elemento non è da trascurare perché, quando ci si iscrive alla piattaforma, si rilasciano molti dati sensibili più tutti i dati relativi a carte di credito o altri sistemi di pagamento.

Nel caso in cui questi dati finissero in mani sbagliate, non ci sarebbe molto da fare; dunque, meglio scegliere con cura la piattaforma fra quelle più affidabili e sicure così che l’utente possa scommettere in tutta tranquillità.

È importante anche scegliere gli eventi sportivi su cui scommettere, visto che a molti utenti piace scommettere in diverse eventi sportivi (non solo il calcio). Ci sono delle piattaforme di scommesse che, però, si concentrano soprattutto su questo sport tralasciandone altri.

Dunque, nella scelta è bene valutare se siano considerati tutti gli eventi sportivi di proprio gradimento in modo che si possa scommettere su questi.

Le scommesse live, le quote e i bonus

Consideriamo anche le tipologie di scommesse. La maggior parte delle piattaforme di scommesse si concentra su scommesse tradizionali.

Tuttavia a molti utenti potrebbero interessare le scommesse live cioè quelle in tempo reale, che hanno la particolarità che le quote variano continuamente: dunque permettono un tipo di scommessa più avvincente e dinamico.

Quando si valuta un bookmaker che offre anche le scommesse live, bisogna tener presente soprattutto il funzionamento e la velocità del sistema nonché come vengono presentate sullo schermo le scommesse, le quote e tutti gli aspetti connessi all’accessibilità.

Un altro aspetto da considerare è quello delle quote. Si tratta di uno degli aspetti principali su cui si basano proprio le scommesse. È difficile scegliere un bookmaker in base a queste perché non sempre quel sito di scommesse pubblicherà le quote migliori sul mercato, perché queste variano continuamente.

Il consiglio, quindi, è quello di registrarsi a più piattaforme così da scegliere, fra quelle a cui si è iscritti, quella che consente il maggior profitto in caso di vittoria.

Impariamo a conoscere anche i bonus, da non sottovalutare come l’elemento di discrimine fra una piattaforma di scommesse e l’altra.

Questi vengono concessi dalla piattaforma sia dopo l’iscrizione (bonus di benvenuto) sia durante l’esperienza di scommessa per gli scommettitori abituali.