E’ indubbio che il volantinaggio a Roma presenta criticità e vantaggi, entrambi da valutare.

Come si sa, la distribuzione professionale volantini a Roma è una forma di promozione pubblicitaria efficacissima.

In poche ore si può reclamizzare un prodotto, un evento o un’attività nelle zone desiderate.

Per sfruttarla al meglio però, è bene conoscerne i pro e i contro.

Vediamo quali sono a Roma.

 

Vantaggi volantinaggio a Roma

 

La densità di popolazione

volantinaggio in provincia di romaIl volantinaggio a Roma Nord, ad esempio, offre il vantaggio di raggiungere, in una giornata, migliaia o anche milioni di persone.

Residenti, turisti, pendolari.

Qualunque sia il target, a Roma si trova rappresentato.

Questo vale in particolare per i quartieri con un’alta concentrazione di palazzi, e per le zone frequentate da pendolari e turisti, come la stazione di Roma Termini o le attrazioni turistiche.

 

Gli eventi a tema

 

La capitale presenta in ogni stagione un ricchissimo carnet di eventi fieristici, culturali, sociali, artistici, commerciali, gastronomici, etc.

Una notizia ghiotta per il volantinaggio a Roma.

Scegliendo l’evento giusto, si può raggiungere un bacino mirato di potenziali clienti con gran facilità.

Attività commerciali e turistiche

Negozi, bar, hotel, etc… Messi tutti assieme, a Roma formano un numero sterminato.

Si tratta di potenziali clienti da non trascurare.

Anche perché sono siti dove spesso la presenza di volantini è ben accetta, permettendo così di allargare parecchio il target di potenziali clienti.

 

Mezzi pubblici e a 2 ruote

 

La capitale è una delle poche città italiane dotate di metropolitana.

In generale, è piuttosto ben servita dai mezzi pubblici.

E il clima mite permette di usare bici e motorini tutto l’anno.

 

Criticità

 

La concorrenza!

Purtroppo, a volte i romani hanno l’impressione di essere sommersi dai volantini.

Bisogna capirli: non passa giorno che non se ne trovino qualcuno in cassetta, per esempio.

 

I Sette Colli

 

I quartieri in collina, con le strade in salita, possono essere stancanti, specie d’estate.

Il segreto, quando possibile, è raggiungere le sommità delle vie con i mezzi pubblici, e fare poi volantinaggio a Roma in discesa.