Il trucco permanente per occhi è una metodologia basata sul tatuaggio denominata anche termo pigmentazione ovvero utilizzare tatuaggi assorbili cioè degli inchiostri con con il passare del tempo vengono riassorbiti dal corpo. Solitamente decidiamo di affidarci al trucco permanente per eliminare le imperfezioni e soprattutto per dare una buona forma al nostro viso.

Con tale procedimento vengono iniettati degli inchiostri sterili all’interno della pelle con degli aghi monouso e garantire una durata da 6 ai 36 mesi. Viene chiamato anche trucco tatuato. Prima di accettare di farsi fare questo trucco permanente il cliente dee sapere a quali rischi va incontro ed è obbligo del tatuatore informare il clienti, se è minorenne, se sta allattando , se ha malattie cardiache o se ha malattie emocoaguative o neurovegetative.
Tuttavia il processo prevede tre stadi fondamentali:

  • si sceglie il colore in base ai capelli e occhi;
  • si studia il disegno direttamente sul viso del cliente;
  • una volta accettata la proposta si inizia il lavoro;

Da questo momento in poi devono passare ben 28 giorno prima che la cute si ripristini e magari decidere se bisogna fare dei ritocchi.

Il trucco permanente è la soluzione migliore per ottenere un make up che duri molto più al lungo e che sia in grado di correggere tutti i difetti del viso. Grazie a questo procedimento, possiamo avere uno sguardo senza imperfezioni ed è un metodo migliore per evitare di ritoccarsi il make up ogni ora.

È un tipo di trucco utilizzato proprio per eliminare le borse, occhiaie e altri difetti. Inoltre è anche ottimo per non rinunciare ad una bella linea di eyeliner, importante per dare all’occhio uno sguardo intenso. Grazie a questo trattamento si può migliorare l’aspetto e l’espressione degli occhi. Tra le tecniche correttive possiamo:

  • migliorare la conformità dell’occhio;
  • correggere la distanza attraverso effetti particolari;
  • migliorare le imperfezioni;

Solitamente le persone ricorrono a questo tipo di trattamento proprio perché non vogliono più utilizzare la matita, per chi vuole migliorare le sopracciglia, per chi non ama le sbavature, per chi indossa le lenti a contatto e per chi ha delle reazioni avverse al trucco. Nonostante sia raro che vi sono persone con reazioni allergiche, tra quelle più note ricordiamo: granulomi, cheloidi e infezioni.

Per concludere bisogna parlare dei vantaggi e svantaggi del trucco permanente. Tra i vantaggi abbiamo il fatto che:

  • la tecnica del trucco permanente permette di dare un tocco più armonico all’occhio;
  • rinfoltisce le sopracciglia;
  • aiuta a ridisegnare le ciglia e magari a farle ricrescere nel caso non ci siano più;
  • si può creare l’effetto sfumato dell’occhio;
  • correggere i difetti dell’occhio piangente;

Mentre per quanto riguarda gli svantaggi, bisogna considerare i rischi: si tratta comunque di una tecnica invasiva e non possiamo escludere eventuali complicanze. Per evitare dunque l’insorgenza delle infezioni, l’unico modo è quello di affidarsi ad un bravo operatore che utilizzi prodotti di alta qualità e soprattutto sterili.
Tra i rischi più noti abbiamo:

  • le infezioni dovute appunto all’utilizzo di aghi non sterilizzati il che può comportare l’insorgenza di malattie infettive come l’epatite;
  • le allergie, nonostante siano rare sono anche molto difficili da curare proprio perché il pigmento entra all’interno della pelle;
  • i granulomi, dovuti alla rande quantità di leucociti;
  • cheloidi, dovuti ad una lesione dell’epidermide;
  • vesciche, bruciature ed escrescenze;

Per quanto concerne il costo, si parte da 400 fino a 800 euro (iva esclusa).

Per approfondire, vedere la sezione occhi di truccopermanente.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.