Per me, che sono una persona leggermente impressionabile, sottopormi ad un intervento di mastoplastica sembrava essere un’impresa pressoché impossibile.

Ebbene ora vi racconterò come io, nella mia città di Firenze, sono riuscita a vincere le mie paure ed a sottopormi a questo intervento ottenendo un successo praticamente perfetto ed impensabile.

 

Il medico della clinica di Firenze

 

La mia città di Firenze possiede diverse cliniche che permettono di sottoporsi all’intervento di mastoplastica: ognuna di esse è rinominata e soprattutto in grado di offrire un servizio che risulta essere perfetto sotto ogni punto di vista.

Ebbene, dopo diverso tempo, trascorso tra dubbi e paure, notando il mio seno non proprio perfetto, ho deciso di farmi coraggio e soprattutto di dare fiducia al medico al quale mi sono rivolta per sottopormi per questo particolare intervento.

L’appuntamento, fissato per un pomeriggio come tanti altri, mi ha aperto completamente gli occhi su questo tipo di intervento: sono infatti riuscita a capire come, le mie paure, fossero praticamente infondate.

Il medico ha cercato di capire quali fossero quella sorta di limiti che, sotto una certa ottica, mi impedivano di essere sicura di volermi sottoporre alla mastoplastica.

Egli è stato in grado di illustrarmi tutti gli aspetti del suddetto intervento, rassicurandomi sul risultato finale e facendomi comprendere come, alla fine, il suddetto intervento richiedesse solo pochissimo tempo e tanta attenzione da parte del medico.

Le sue parole mi hanno quindi convinta anche perché, avendo avuto la possibilità di navigare sul suo sito, ho letto alcune recensioni rassicuranti e soprattutto sono stata in grado di parlare con le ex pazienti, che mi hanno spiegato come, quella clinica, fosse una delle migliori della città di Firenze.

 

L’intervento ed il periodo post operazione

 

Posso quindi sostenere che, dopo aver parlato col medico, la mia mente è stata completamente liberata da ogni dubbio e di conseguenza, ho deciso di sottopormi all’intervento.

Io mi sono recata nella clinica dopo aver preso una settimana di ferie: la mattina, dopo aver preparato la mia borsa, mi sono recata nella clinica dove, il medico con un grande sorriso, mi ha accolto e mi ha spiegato che, a breve, sarebbe dovuta avvenire la mia operazione di mastoplastica.

Una volta che ho effettuato alcune visite di controllo, precedenti al ricovero nella clinica, sono stata in grado di sottopormi all’operazione dato che, i miei valori, sono risultati idonei per la suddetta operazione.

Non mi ricordo molto, perché sono stata anestetizzata: il medico, al mio risveglio, mi ha spiegato che l’operazione era stata conclusa con successo ed io mi sono guardata allo specchio.

Sono rimasta con la bocca aperta: finalmente avevo il seno che ho sempre desiderato ed ero e sono, tutt’ora oggi, abbastanza felice e soddisfatta del risultato ottenuto.

Dopo altre visite di controllo, per vedere se il mio corpo ha ben reagito all’operazione, e dopo un piccolo periodo di riposo post operazione, oggi posso sostenere che, la clinica di Firenze, è risultata essere un’ottima scelta per la mastoplastica.

Quindi devo consigliarla assolutamente a coloro che vogliono sottoporsi allo stesso intervento e voglio anche sottolineare che, partire fuori per tale intervento, è un errore, visto che nel nostro Paese, e quindi non solo a Firenze, sono presenti degli ottimi medici che effettuano questo particolare tipo di intervento senza che nascano delle complicazioni di ogni genere. 

 

Immagine prese dal sito mastoplasticadditiva.it